Descrizione Progetto

Reportage Custodi sociali

Ottobre 2011. Il responsabile dei Custodi sociali della Fondazione Don Gnocchi, mi chiede di organizzare il materiale multimediale a disposizione in vista della presentazione plenaria di dicembre, dove saranno presenti anche numerose autorità. In totale, dato che lavorerei per un’ATS con capofila la Fondazione stessa, il materiale da visionare riguarda i Custodi sociali di tre zone di Milano.

Però, dopo avere visto un po’ di foto, concludo che quanto a disposizione non valorizzi al meglio il lavoro svolto dai Custodi sociali. Così mi viene un’idea: riprendere le varie attività quotidiane, e realizzare quindi dei brevi reportage attraverso i quali si vedano in concreto persone, azioni, problemi, contesti, luoghi. L’idea viene accettata, recupero da un armadio una non nuovissima videocamera, faccio incetta di minicassette DV e comincio, con la guida di un Custode sociale. E, con questo, inizia anche la mia attività, secondaria rispetto a quella di formatore e orientatore, nel campo della comunicazione audiovisiva.

N.b.: Le immagini sono tratte dai video. Ho scelto frames dove non ci fossero persone riconoscibili, quando mi è sembrato opportuno ho sfuocato i volti.